II Convegno Internazionale AIC Coeliac Disease from basic research to therapeutic perspectives - April 15th-17th 2005 Firenze Italy

Il II Convegno Internazionale AIC “Coeliac Disease from basic research to therapeutic perspectives” tenutosi a Firenze dal 15 al 17 Aprile 2005 fa il punto sullo stato delle maggiori ricerche biologiche, genetiche ed epidemiologiche e sulle prospettive terapeutiche relative a celiachia e dermatite erpetiforme. La prima parte del Convegno è stato centrato sui più recenti progressi nella patogenesi della celiachia. In particolare, è stato ampiamente illustrato il ruolo svolto dalla transglutaminasi tissutale, l'enzima target degli anticorpi antiendomisio, nella regolazione dell'apoptosi (morte cellulare programmata) e le sue possibili implicazioni nella genesi dell'autoimmunità. Altri studi sono stati presentati sul ruolo della predisposizione genetica, come pure sull'importanza della risposta immunitaria innata nella patogenesi della malattia celiaca. Di rilievo, al convegno ha partecipato anche il gruppo di lavoro del Prolamin Working Group, organismo internazionale che da anni si occupa delle problematiche inerenti l'analisi e la tossicità del glutine.

La sessione successiva del Convegno ha inquadrato i numerosi aspetti correlati all’unica terapia attualmente disponibile per il soggetto celiaco, la dieta priva di glutine. Tra questi, i principali temi affrontati hanno riguardato la compliance alla terapia e le diverse problematiche connesse a questo aspetto. In tema di terapie, altre due sessioni del Convegno sono state dedicate alle nuove strategie terapeutich e alle terapie biologiche, in cui sono state prese in considerazione le principali opzioni terapeutiche attualmente in fase di studio e alternative alla dieta aglutinata. Il Convegno si è chiuso sul tema della prevenzione primaria.

Allegati:

sintesi_proceedings_ convegno_aic_2005_ita.pdf

presentazione_presidente_convegno_aic_2005_ita.pdf

top