Forze Armate e Diagnosi di Celiachia

AIC, impegnata da tempo nel favorire la tutela dei diritti del personale, già in servizio, nelle Forze Armate, ha incontrato, nel febbraio 2015, il Ministero della Difesa, ricevendo ampia disponibilità nei confronti della causa e delle istanze dell’Associazione Pazienti.

Frutto di quell’incontro è la Direttiva  IGESAN M_D SSMD 0047571 con oggetto: “Aspetti medico legali correlati con la patologia celiaca” emanata dallo Stato Maggiore della Difesa – Ispettorato Generale per la  sanità Militare in data 09/04/2015.

Con questa direttiva l’Alto organismo della Difesa ha impartito disposizioni chiare ed inequivocabili a tutela del personale delle FF.AA.

Come si legge nella Direttiva, rivolta al personale dell’Esercito, Marina Militare, Aeronautica Militare, Arma dei Carabinieri, e recepita anche dalla Guardia di Finanza che ne ha dato esplicita comunicazione all’Associazione Pazienti, non comporta alcun provvedimento  per il personale in servizio permanente che viene diagnosticato celiaco. Un risultato fortemente voluto da AIC e reso possibile dall’impegno concreto del Ministero della Difesa.

AIC auspica  che nel futuro la possibilità sia estesa per consentire il reclutamento dei giovani interessati a partecipare ai concorsi per la professione  nei Corpi ed Enti  civili  militarmente organizzati dello Stato.

 

QUI PUOI SCARICARE IL TESTO COMPLETO DELLA DIRETTIVA IGESAN M_D SSMD 0047571

 

Di seguito riepiloghiamo l’aggiornamento del riscontro avuto da AIC a seguito dei contatti con i singoli Corpi ed Enti.

 

Corpo/Ente Accesso Scarica la risposta pervenuta ad AIC
POLIZIA PENITENZIARIA  sì Comunicazione prot. n.0382257del 12/11/2015
VIGILI DEL FUOCO  sì Comunicazione prot. n.19867del 09/10/2015
AERONAUTICA COMMERCIALE  sì Comunicazione prot. n.0086090del 03/07/2006
GUARDIA DI FINANZA  no Comunicazione prot. n.0290792/15 del 07/10/2015
POLIZIA DI STATO  no Comunicazione prot. n.333-B12 E.7.14/8675 del 16/09/2015
CORPO FORESTALE DELLO STATO  ===== risposta non fornita
top