accedi-icon

Quanto tempo trascorre prima della scomparsa dei sintomi una volta a dieta senza glutine?

Condividi su facebook
Condividi su twitter

L’unica terapia attualmente disponibile per la celiachia è la dieta senza glutine condotta rigorosamente e per tutta la vita. Tale terapia non solo permette la scomparsa dei sintomi e delle malattie associate alla malattia celiachia in tempi rapidi ma previene lo sviluppo delle complicanze neoplastiche e autoimmuni, che la continua e prolungata esposizione al glutine provoca nei soggetti celiaci. Solitamente la guarigione clinica avviene in circa 1-2 mesi dal momento dell’esclusione del glutine.

Tuttavia, la negativizzazione dei valori degli anticorpi di antitransglutaminasi, dopo l’instaurarsi di una dieta senza glutine, è un parametro soggettivo che cambia da persona a persona, e nel bambino possono volerci anche 36mesi. Superato un certo tempo (ad esempio i 36 mesi nell’età pediatrica), lo specialista effettuerà prima una rivalutazione clinica e dietetica (ad esempio verificando che ci sia una aderenza perfetta alla dieta), e in caso in cui non ci sia apparente spiegazione allora l’unico esame per verificare i motivi di una mancata negativizzazione degli anticorpi è la biopsia intestinale, seguita da esatta e scrupolosa indagine istologica dei campioni prelevati.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Torna al sito regionale

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui