accedi-icon

Vaniglia e vanillina sono la stessa cosa?

Share on facebook
Share on twitter

La vaniglia o vanillina (Vanilla planifolia) è un’orchidea originaria del Messico.

I suoi frutti, comunemente chiamati baccelli o bastoncini, producono la spezia nota come vaniglia.
La vaniglia in cucina viene utilizzata per aromatizzare dolci, creme, zucchero, latte, cioccolato, liquori, bevande. Quella in commercio, usata in pasticceria, è solitamente di origine sintetica. La vanillina di origine naturale, meno comune, è invece ottenuta dai semi di vaniglia.

La vanillina (sintetica o naturale) in quanto aroma, come tutti gli additivi, è a rischio di contaminazione accidentale da glutine e può essere consumata solo se riportante la dicitura “senza glutine” in etichetta. I baccelli di vaniglia, invece, sono idonei al consumo dei celiaci.

Share on facebook
Share on twitter