accedi-icon

Faq

Share on facebook
Share on twitter

La dieta senza glutine

Alimenti

Come valuta AIC l'idoneità degli alimenti alla persona celiaca?

Il curry contiene glutine?

La fibra di frumento contiene glutine?

La gelatina alimentare contiene glutine?

La pectina è sempre senza glutine?

L’Agar Agar contiene glutine?

Vaniglia e vanillina sono la stessa cosa?

Il glutammato, o gli altri "esaltatori di sapidità" che hanno come base il glutammato, possono contenere glutine?

Gli insaporitori aromatizzanti sono sempre a rischio?

Il Grano Khorasan (di solito commercializzato come Kamut®) è un cereale senza glutine?

Il latte, se delattosato o addizionato di vitamine e minerali, rimane comunque un alimento permesso?

Come comportarsi di fronte ad alimenti considerati "permessi" ma riportanti indicazioni del tipo "può contenere tracce di glutine/frumento"?

Il latte per la prima infanzia e di crescita sono entrambi permessi?

Carne, pesce, molluschi e crostacei congelati sono a rischio di contenere glutine?

Il surimi è un alimento permesso?

Il riso in chicchi è a rischio di contaminazione da glutine? E gli altri cereali permessi?

I legumi secchi sono a rischio di contaminazione da glutine?

Tutti gli oli vegetali, compresi quelli provenienti da cereali “vietati”, sono senza glutine?

La salsa di soia è un alimento permesso nella dieta senza glutine?

Salumi e insaccati sono alimenti permessi?

L’amido di frumento contiene glutine? E gli amidi modificati?

Le bevande alcoliche possono presentare rischi?

Se un prodotto in etichetta non riporta il claim "senza glutine", ma neanche riferimenti espliciti al glutine (tra gli ingredienti o con diciture tipo "può contenere tracce di.."), va considerato: idoneo o non idoneo?

Quali sono i formaggi idonei ai celiaci?

Il lievito di birra è consentito? Gli agenti lievitanti in bustina sono permessi ai celiaci? I celiaci possono usare il lievito madre nelle loro preparazioni?

Lo sciroppo di glucosio da frumento è un ingrediente idoneo per i prodotti senza glutine?

Quali integratori può assumere il celiaco?

La carne di animali che abbiano assunto glutine è tossica per il consumatore celiaco?

L'aceto balsamico è da considerare a rischio?

Birra e bevande a base di orzo o frumento, dichiarate "senza glutine", sono sicure per i celiaci?

Le cialde per caffè e bevande calde sono idonee?

I dolcificanti sono permessi nella dieta senza glutine?

Le micotossine dei cereali senza glutine sono un pericolo per i celiaci?

In casa e fuori casa

È possibile utilizzare le affettatrici NON dedicate?

Come comportarsi in una struttura non aderente al programma Alimentazione Fuori Casa?

Quali sono le indicazioni di AIC relative all’utilizzo del forno in pizzeria e della vaschetta/carapina in gelateria?

Il glutine alle alte temperature brucia diventando non più tossico per il celiaco?

La catena di ristoranti fast-food McDonald’s aderisce al programma Alimentazione Fuori Casa dell’AIC?

Per i viaggi all’estero come mi devo comportare?

I contenitori per alimenti possono essere utilizzati tranquillamente dalle persone celiache?

I dispositivi per la rilevazione “fai da te” di glutine negli alimenti sono davvero utili per le persone con celiachia?

È possibile cuocere nel forno contemporaneamente cibi con e senza glutine? 

Esistono restrizioni di qualsiasi genere in relazione ai guanti ad uso alimentare, in particolare rispetto a quelli monouso?

Cosa bisogna fare in caso di ingestione involontaria di glutine?

È raccomandabile utilizzare spugne e batterie di pentole dedicate o avere, ad esempio, uno scolapasta per la sola pasta senza glutine?

Nella dieta senza glutine è importante fare attenzione anche ad una semplice posata che ha tagliato un pezzo di pane o a poca farina di pane sulle mani?

Quali possono essere le conseguenze di trasgressioni volontarie alla dieta?

Educazione alimentare

La dieta gluten-free porta delle carenze?

Perché gli alimenti per le persone celiache contengono spesso tanti ingredienti?

La qualità dei prodotti senza glutine è inferiore rispetto a quella dei prodotti convenzionali?

Gli additivi alimentari: sono dannosi per la salute? sono sempre consentiti se sono presenti in un prodotto alimentare etichettato “senza glutine”?

Share on facebook
Share on twitter
Torna al sito regionale

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui