accedi-icon

Statuto e codice etico

Share on facebook
Share on twitter

AIC si è dotata di un Codice Etico al fine di raccogliere l’ampio panorama di norme e regolamenti che definiscono ogni ambito del suo operato e di quello di tutti i soggetti coinvolti, nel rispetto dei principi e dei valori che la guidano.

Il Codice Etico, approvato dall’Assemblea Nazionale di AIC è previsto dalla norma Statutaria (artt. 5 e seguenti).

Il codice rappresenta la “Carta Costituzionale” dell’Associazione, un insieme di diritti e doveri, anche morali, che definisce le responsabilità di ciascun membro, di ciascun interlocutore e dell’organizzazione stessa. Il Codice è inoltre il principale strumento di implementazione dell’etica nella vita associativa e per questo è rivolto direttamente a chi opera in nome e per conto dell’organizzazione nonprofit e al tempo stesso definisce l’agire dell’Associazione verso l’esterno.

COSA COMPRENDE IL CODICE ETICO?

  • Lo statuto dell’Associazione
  • Il regolamento dell’Associazione
  • Il regolamento di utilizzo del logo AIC e del Marchio Spiga Barrata
  • Il regolamento di accesso alla pubblicità nei materiali editoriali AIC
  • La policy sul conflitto di interesse
  • La policy sulle competenze all’interno di AIC
  • La policy comunicazione web
  • Il regolamento del Coeliac Youth Of Europe
Share on facebook
Share on twitter
Torna al sito regionale

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui