accedi-icon

Le cialde per caffè e bevande calde sono idonee?

Share on facebook
Share on twitter

Le cialde sono idonee se sono di puro caffè e non miscelate con altre sostanze.

Le verifiche effettuate attraverso contatti con l’Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari (AIIPA) hanno segnalato che le cialde esterne sono composte da cellulosa e resina poliammidica, che non contengono glutine. Le cialde per tutte le altre bevande calde sono invece a rischio.

Per quanto riguarda le bevande calde erogate dai distributori automatici (vending), devono essere valutati non solo i preparati solubili da cui queste vengono costituite, ma anche la struttura del distributore, che deve evitare qualsiasi contaminazione accidentale interna tra diverse bevande. Per vedere quali aziende vending aderiscono al programma AFC, clicca qui.

Share on facebook
Share on twitter
Torna al sito regionale