accedi-icon

AIC a Terra Madre Salone del Gusto 2022

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Dal 22 al 26 settembre 2022 AIC è presente a Terra Madre Salone del Gusto (Parco Dora, Torino), l’evento mondiale dedicato al cibo buono, pulito e giusto e alle politiche alimentari. 

Troverete lo stand AIC presso l’area delle cucine di strada (Street Food – Craft Beers) lato ingresso Mortara dove, grazie ai volontari di AIC Piemonte, una delle 20 Associazioni territoriali di AIC, saranno disponibili informazioni sulla celiachia, dieta senza glutine e progetti AIC.

Lo stand AIC sarà attiguo a due cucine di strada che, grazie alla collaborazione con gli Istituti Alberghieri formati da AIC Piemonte e ad alcune aziende partner, permetterà di gustare piatti freschi gluten free.

Abbiamo raccolto in un elenco l’informazione circa gli stand presenti a Terra Madre con offerta senza glutine:

Disclaimer: Nonostante lo sforzo profuso al fine di garantire che le informazioni riportate siano corrette e complete, ci potrebbero essere errori o imprecisioni non dipendenti dalla nostra imperizia, per cui raccomandiamo sempre la verifica delle etichette o dei cartelli ingredienti dei prodotti. Vi invitiamo a contattarci al nostro stand alla postazione presso l’area delle cucine di strada (Street Food – Craft Beers) lato ingresso Mortara per indicarci eventuali imprecisioni.

 

Il Salone del Gusto presenta un ampio programma di eventi e conferenze. Lunedì 26 Settembre ,alle ore 14, il Coordinatore del Comitato Scientifico AIC, Marco Silano, modera l’incontro “50 sfumature di mais”. 

L’incontro approfondisce le potenzialità del mais, prezioso alimento nella dieta delle persone celiache, raccontando azioni di recupero e valorizzazione di questo cereale con tecniche nuove.

Tra gli speaker anche Francesca Colombo, dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, Università degli Studi di Milano, che presenterà una sintesi dei risultati di una ricerca realizzata grazie ai fondi della Fondazione Celiachia di AIC, che attraverso i suoi bandi finanzia la migliore ricerca italiana su celiachia e dermatite erpetiforme.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Torna al sito regionale

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui