accedi-icon

Come funziona l’erogazione per il personale navigante?

Share on facebook
Share on twitter

La normativa in vigore (rif. DM 22/2/84) prevede che l’assistenza integrativa dietetica a favore del personale navigante (marittimo e dell’aviazione civile) affetto da celiachia venga erogata in forma diretta su prescrizione rilasciata mensilmente, su apposito ricettario, dai medici delle strutture del Servizio di Assistenza Sanitaria ai Naviganti (SASN). Le ricette SASN hanno validità su tutto il territorio nazionale e devono essere inoltrate per il rimborso all’Ufficio SASN di Trieste.

Share on facebook
Share on twitter
Torna al sito regionale

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui