accedi-icon

I prodotti senza glutine hanno un costo più elevato solo in Italia?

Share on facebook
Share on twitter
No, il costo alto dei prodotti senza glutine non è un problema solo italiano, ma è diffuso in tutto il mondo.

A volte si ritiene erroneamente che i prodotti senza glutine siano più costosi in Italia, a causa del meccanismo dell’assistenza all’acquisto da parte del Servizio Sanitario Nazionale. Ciò non è vero. Se il modello italiano di assistenza alla celiachia fosse l’unico fattore determinante dei costi elevati dei prodotti senza glutine, nei Paesi stranieri dovremmo trovare alimenti sostitutivi a buon mercato. Le associazioni pazienti europee ci hanno dimostrato che non è così: hanno confrontato i prezzi nei loro paesi, acquistando uno stesso paniere di prodotti senza glutine nello stesso periodo (ultima rilevazione prezzi nel 2017) nelle rispettive capitali nazionali. In tutti i paesi censiti, non solo in Italia, i prezzi risultano più alti rispetto ai prodotti convenzionali.

In media, in Europa, i prodotti senza glutine costano 3 volte tanto quelli convenzionali con glutine. La media italiana è allineata a quella degli altri Paesi, poco al di sotto della media europea.

Per saperne di più scarica qui i dati relativi all’ultima rilevazione italiana ed europea dei prezzi dei prodotti per celiaci.

Share on facebook
Share on twitter
Torna al sito regionale