La concessione del marchio

Cos’è il marchio Spiga Barrata

Il marchio Spiga Barrata è un marchio registrato di proprietà delle Associazioni dei pazienti celiaci e rappresenta per il consumatore celiaco la massima garanzia di sicurezza e idoneità alla propria dieta.

Per l’Italia, la Spiga Barrata viene concessa esclusivamente alle aziende che hanno sottoscritto un contratto con Spiga Barrata Service, l’impresa sociale facente parte del “gruppo” AIC, che gestisce, per conto dell’Associazione, la concessione controllata del logo.

 La storia

Fino al 2005 l’accertamento dell’idoneità degli alimenti avveniva esclusivamente attraverso la certificazione di prodotto senza glutine, realizzata, per conto e secondo indicazioni dell’AIC, da un ente certificatore esterno. Dal 2006 Spiga Barrata Service si è dotata di una struttura tecnica autonoma interna per realizzare direttamente tutte le attività necessarie alla valutazione dei prodotti che richiedono l’utilizzo del marchio Spiga Barrata.

 Una garanzia per il consumatore

Un recente sondaggio condotto da AIC ha confermato che i consumatori celiaci e le loro famiglie percepiscono il Marchio come indicatore decisivo di qualità e sicurezza a cui affidarsi nelle scelte alimentari. Oltre 2/3 del campione privilegia i prodotti che espongono il Marchio.

 Come utilizzare il Marchio

Una volta ottenuta la concessione d’uso non esclusiva da Spiga Barrata Service (con un contratto rinnovabile ogni 3 anni), il Marchio può essere utilizzato sul packaging e su pubblicazioni/pubblicità inerenti i prodotti certificati. Tutti i prodotti a marchio Spiga Barrata vengono segnalati su: sito AIC, Prontuario AIC degli Alimenti e App AIC Mobile.

 Le aziende che possono aderire al progetto

Oltre ai prodotti dietetici per celiaci, possono riportare il marchio Spiga Barrata anche tutti i prodotti del libero commercio con un contenuto di glutine < 20 ppm. Questo significa estendere il consumo anche a tutti i familiari del celiaco, aumentando così l’indotto di consumatori potenziali.

 I requisiti di concessione

I criteri da rispettare per ottenere la concessione d’uso del Marchio sono contenuti nel Disciplinare di concessione e riguardano: l’ingredientistica, i processi produttivi, le procedure di qualifica dei fornitori, di controllo delle materie prime, di formazione del personale e di pulizia/sanificazione. Gli auditor professionisti  di Spiga Barrata Service svolgono una prima visita ispettiva di concessione presso i siti produttivi dell’azienda ed in seguito visite annuali di sorveglianza secondo il Regolamento per la concessione d’uso del marchio Spiga Barrata.

Per richiedere maggiori informazioni o un preventivo senza impegno, contatta: segreteria@celiachia.it oppure 010.2510235

Schema delle procedure di verifica per la concessione del marchio Spiga Barrata



Copyright©2001, Associazione Italiana Celiachia Onlus. Tutti i diritti riservati. All rights reserved. Ogni diritto sulle banche dati è riservato.