accedi-icon

Il surimi è un alimento permesso?

Share on facebook
Share on twitter

Il surimi è una preparazione a base di proteine di pesce. È composto essenzialmente da polpa di merluzzo e amido; è confezionato in cilindretti colorati arancioni e bianchi, formati da vari strati di sfoglia di polpa di pesce arrotolata e tenuta insieme da addensanti.

Lo si può trovare in commercio surgelato, in salamoia oppure sott’olio.

Fino al 2011, l’AIC considerava questo alimento un prodotto vietato per l’alimentazione del celiaco, in quanto la sua ingredientistica era costituita essenzialmente da polpa di merluzzo e amido di frumento.

Da qualche anno, però, l’industria alimentare ha sviluppato ricette alternative a quella classica, “vietata”, in modo da offrire anche al consumatore celiaco un prodotto idoneo alla propria dieta. Possiamo quindi annoverare il surimi tra i prodotti “a rischio”.

Il surimi consigliato dall’AIC è quello che riporta sulla confezione la dicitura “senza glutine” (ai sensi del Regolamento UE 828/2014).

Share on facebook
Share on twitter
Torna al sito regionale