27. Salumi e insaccati sono alimenti permessi?

Esiste la possibilità che il glutine sia presente in molti salumi e insaccati (cotti, crudi, freschi e/o stagionati), apportato da additivi, coadiuvanti tecnologici, aromi o da contaminazioni accidentali; è quindi necessario avere garanzie dal fornitore. L’AIC consiglia il consumo di salumi o insaccati che riportino sulla confezione la dicitura “senza glutine” ad eccezione dei salumi […]

26. La salsa di soia è un alimento permesso nella dieta senza glutine?

La salsa di soia è un prodotto altamente a rischio in quanto prevede, nella maggior parte dei casi, l’utilizzo della farina di frumento tra gli ingredienti. Esistono diverse varietà di salsa di soia; in tutti i casi è necessario valutare, oltre alla composizione, anche il processo produttivo. L’AIC consiglia il consumo di salsa di soia […]

24. I legumi secchi sono a rischio di contaminazione da glutine?

I legumi sono alimenti naturalmente privi di glutine. Durante la produzione ed il confezionamento di questo genere di prodotti, è però possibile, anche se raramente, che avvenga una contaminazione con grani di cereali contenenti glutine, come ad esempio chicchi di orzo. Questo fatto non deve destare reale preoccupazione nel celiaco in quanto la vagliatura visiva, […]

22. Il surimi è un alimento permesso?

Il surimi è una preparazione a base di proteine di pesce. È composto essenzialmente da polpa di merluzzo e amido; è confezionato in cilindretti colorati arancioni e bianchi, formati da vari strati di sfoglia di polpa di pesce arrotolata e tenuta insieme da addensanti. Lo si può trovare in commercio surgelato, in salamoia oppure sott’olio. […]

21. Carne, pesce, molluschi e crostacei congelati sono a rischio di contenere glutine?

La materia prima di questi prodotti è naturalmente priva di glutine e le procedure di preparazione e conservazione, se questi alimenti sono tal quali o miscelati con gli ingredienti specificati in ABC(*), non comportano rischi di contaminazione accidentale. Per una maggiore sicurezza alimentare, è sempre buona abitudine lavare i prodotti congelati prima di cucinarli, in […]

20. Il latte per la prima infanzia e di crescita sono entrambi permessi?

Nel latte per la prima infanzia (0-6 mesi e 6-12 mesi) è vietato per legge l’impiego di ingredienti contenenti glutine. È considerato un alimento “permesso”. Il latte di crescita (1-3 anni), invece, deve riportare obbligatoriamente in etichetta l’eventuale presenza di glutine. Pertanto, è considerato un alimento “a rischio” e se ne consiglia il consumo solo […]

19. Il latte, se delattosato o addizionato di vitamine e minerali, rimane comunque un alimento permesso?

La circolare del 15 marzo 2010 del Ministero della Salute, dipartimento per la Sanità pubblica veterinaria, la nutrizione e la sicurezza degli alimenti – direzione generale della Sicurezza degli alimenti e della nutrizione, recita: «I’inammissibilità della dizione «senza zucchero (saccarosio)» nell’etichettatura e nella pubblicità degli alimenti e della dichiarazione «senza glutine» per il latte delattosato […]